Regina Elisabetta


regina elisabetta

Regina Elisabetta

La Regina Elisabetta sposa il principe Filippo il 20 novembre del 1947 nell’Abbazia di Westminster.

Il suo matrimonio è il più lungo di quello di ogni altro sovrano britannico.

 La storia d’amore tra Elisabetta II e il principe Filippo e le pietre miliari nel loro matrimonio.

Qui vi proponiamo i fatti riguardo alla loro relazione.

Diamo uno sguardo alle loro maggiori pietre miliari dal loro primo incontro nel 1934 fino all’anno terribile della regina nel 1992 e oltre.

Regina Elisabetta

“Lui è stato, molto semplicemente, la mia forza e il mio sostegno tutti questi anni”. Con queste parole la Regina Elisabetta ha descritto suo marito durante l’anniversario delle loro nozze d’oro nel 1997. Il loro matrimonio dura da ormai più di 70 anni. La loro relazione però non è stata sempre facile e quando un giovane Filippo di Grecia ha chiesto la mano della donna più importante del mondo ha avuto molti ostacoli davanti a sé.

Regina Elisabetta Principe Filippo

Innamorarsi

La Regina Elisabetta e il Principe Filippo si sono conosciuti quando lei aveva 8 anni. Cinque anni dopo, quando Elisabetta ha compiuto 13 anni e Filippo 18 si si incontrano di nuovo al collegio Navale britannico dove come viene sostenuto, la futura regina si è innamorata del suo futuro marito.

Nel 1946 Filippo ha chiesto al Re Giorgio VI la mano di sua figlia. Nell’Inghilterra del dopoguerra c’erano dei timori come uno come Filippo, nato in Grecia che si considerava danese e aveva parentele tedesche potesse essere accettato nella casata reale inglese.

Ma dopo essersi fidanzato con Elisabetta lui rinuncia ai titoli sia greci che danesi diventando un soggetto naturalizzato britannico e prendendo il cognome Mountbatten dai nonni materni. In prossimità al matrimonio il re inglese gli regala il titolo Duca di Edimburgo.

Regina Elisabetta Principe Filippo

Sposarsi

Il giorno del matrimonio non andò senza incidenti. La corona della sposa si spezzò la mattina dell’evento. Nel frattempoFilippo era stato fermato per aver sfrecciato attraverso il centro di Londra il giorno della cena di prova, 19 novembre. A quel che si dice al suo fermo Filippo disse: “Mi scusi agente, ma ho un appuntamento con l’arcivescovo di Canterbury.”

Il re Giorgio disse durante la colazione matrimoniale: “Nostra figlia sta sposando l’uomo che ama.”

Vita all’estero

In seguito al matrimonio e gli anni prima che Elisabetta diventasse regina, la coppia era residente a Malta dal ’49 al ’51 dove Filippo fu stato posizionato nella Marina inglese. Trascorsero diversi anni sull’isola mediterranea dove la futura regina ha potuto vivere una vita relativamente normale come moglie di un’ufficiale di marina.

Diventare genitori

Il 14 Novembre 1948 la Regina Elisabetta e il Principe Filippo divennero genitori per la prima volta a loro figlio Charles, Carlo in italiano.

Negli anni a seguire arrivarono altri tre figli come segue: Anne nel 1950, Andrew nel 1960 e Edward nel 1964. La nascita dei loro 4 figli e l’ascesa al trono di Elisabetta nel 1952 porta una discussione sul cognome della famiglia. Quando lei diventa regina il nome della casa reale inglese rimane Windsor.

La Regina Elisabetta

Diventare regina

Durante una vacanza in Kenya, notizie della morte di re Giorgio VI raggiungono la copia.

A Filippo l’ingrato compito di annunciarlo alla moglie che all’epoca aveva solo 25 anni.

La sua incoronazione si svolse il 2 giugno del ’52.

Suo marito è stato il prima a giurare lealtà alla nuova regina. Diventare principe consorte diede fine alla sua carriera nella marina militare britannica.

Tempi difficili

Nel 1992 la Regina Elisabetta ebbe quello che fu descritto come il suo “annus horribilis”, o anno terribile. I matrimoni di 3 dei suoi figli terminarono e l’intera famiglia reale stava al centro di numerosi scandali, il più famoso dei quali la relazione clandestina tra Carlo Principe di Galles e l’esponente dell’alta società Camilla Parker Bowles.

In quell’anno ci fu anche un grande incendio che causò grandi danni nel castello di Windsor, una delle residenze della regina.

La copia reale ha dovuto subire diversi lutti negli anni primo fra tutti la morte della regina madre nel 2002 e anche quella della sorella della regina, morta nello stesso anno.

Quando la Principessa Diana muore in seguito ad un’incidente d’auto nel 1997. A solo un anno dopo il suo divorzio da Carlo, la famiglia reale ha dovuto renderne atto dopo forte critiche da parte dell’opinione pubblica. Sotto pressione per dimostrare il suo cordoglio la regina fa un’apparizione in TV senza precedenti, in cui descrive Diana come un essere umano eccezionale e dotato di talento. Viene comunque accusata da molti di non avere espresso abbastanza tristezza.

Elisabetta Regina

Celebrazioni di Giubileo

In quanto monarca inglese regnante più a lungo nella storia britannica la Regina Elisabetta ha celebrato un diverso numero di giubilei. Il giubileo argento nel 1977, d’oro nel 2002, giubileo di diamante nel 2012 e il più recente è il giubileo di zaffiro nel 2017. Nel discorso fatto davanti al parlamento il 20 marzo del 2012 nell’occasione del suo giubileo di diamante, la regina ha sottolineato come il Principe Filippo “è stato una forza e guida costante” durante il suo regno.

Difatti il principe ha accompagnato la regina a molti dei suoi impegni reali.

Espandere la famiglia

La Regina Elisabetta e suo marito hanno 8 nipoti in totale di cui ovviamente spiccano i principi William e Harry di Galles. Quando nel 2012 il Duca e la Duchessa di Cambridge, ovvero William e Kate, annunciano di aspettare loro primo figlio fatto che ha dato una spinta di cambiamento nella successione al trono britannico.

La Regina Elisabetta ha introdotto una nuova regola di successione. Questa significava che se il bambino che doveva nascere fosse stata una bambina, sarebbe diventata la terza in linea per il trono.

E che non sarebbe stata sorpassata da nessun futuro fratello più giovane. Anche se poi il neonato è stato di sesso maschile ed è stato chiamato George.

Per concludere un fatto curioso: la Regina Elisabetta appare sulle valute di più di 35 paesi, superando la regina Victoria che appariva sulle banconote in 21 paesi e re Giorgio V che di paesi su cui moneta appariva erano 19.

Leggi anche il Principe Harry.

Leggi i Verbi Irregolari Inglesi.

Scuola Inglese Roma.

 

Categoria: Lezioni di Inglese | Articolo scritto da:

Dove Siamo

Logo Metropolitana Roma Piazza Bologna (linea B)
Via Ravenna, 34

Scrivici

i termini e le condizioni stabilite sulla Privacy Policy *

Dimostra che non sei un robot