Presentazione in Inglese


presentazione in inglese

Presentazione in Inglese

Nella lezione di oggi vi vogliamo dare alcuni consigli di base su come fare la vostra presentazione in inglese. Come dare una buona presentazione in inglese di noi stessi in maniera più efficace. Certamente dare una buona impressione personale non è mai una cosa facile nemmeno nella nostra lingua nativa. Figuriamoci poi se dovessimo farlo in un’altra lingua che stiamo studiando e che non sia la nostra lingua madre! È chiaro che ci saranno alcune sfide da superare. Lo affermano diversi insegnanti con molti anni di esperienza. Come Presentarsi in Inglese non è mai facile.

Allo stesso tempo uno dei modi più efficienti non solo per migliorare il nostro livello di inglese ma anche per incrementare il nostro livello di sicurezza. Vediamo dunque in breve alcune delle strategie che possiamo adottare per dare una presentazione di non che sia più performante in termini di risultato.

Presentazione in Inglese

Ci sono due cose importanti da tenere in mente quando stiamo per fare una presentazione in inglese. Le cose che possiamo e dobbiamo fare e le cose che non dovremmo dire. La prima cosa che dobbiamo ricordare quando parliamo in inglese è quella di ricorrere all’utilizzo di un linguaggio semplice. Molti studenti e parlanti non nativi pensano che il loro livello di inglese non sia sufficientemente buono. Per questo motivo cercano di usare parole complicate. Se però non vi sentite a vostro agio con l’utilizzo di tali parole o non siete sicuri del significato di esse, non usatele perché questo non andrà a migliorare la vostra performance. La comunicazione deve essere semplice e chiara per essere “potente”.

Presentarsi in Inglese

La seconda cosa da ricordare su Come Presentarsi in Inglese parlate lentamente in inglese. Questo perché tutti hanno un accento dovuto dalla loro lingua madre con cui parlano in inglese. Se  l’inglese non è la vostra lingua nativa e parlate velocemente sarà più difficile per i vostri interlocutori capirvi. Ecco perché dovete parlare molto più lentamente rispetto alla velocità del vostro pensiero.  Questo renderà la vostra presentazione in inglese più comprensibile.

Se per la vostra presentazione vi serve del materiale visivo come disegni, illustrazioni, documenti e quant’altro, assicuratevi di prepararlo in modo tale che il parlante nativo inglese al quale lo dovete presentare lo considererà chiaro e comprensibile. Non compromettetevi da soli tralasciando errori di spelling o grammaticali!

Presentarsi in Inglese

Per una buona presentazione in inglese è molto importante l’uso dei verbi. Più ne usate, meglio è. Evitate di usare invece troppi sostantivi. In inglese l’uso di troppi sostantivi rende il discorso più pesante e difficile da comprendere. Ecco un esempio.

The delivery of the package took place on Monday morning. La consegna del pacco ha avuto luogo lunedì mattina”.

Paragoniamo questo esempio alla sua variante:

The post office delivered the package on Monday morning. “L’ufficio postale ha consegnato il pacco lunedì mattina”.

Vediamo appunto che è molto più comprensibile il secondo esempio perché abbiamo usato dei verbi al posto dei sostantivi.

Il prossimo punto è quello di usare verbi così detti attivi piuttosto che quelli passivi. Ecco un altro esempio:

When I was younger I was hired by a delivery company. “Quando ero più giovane sono stato assunto da una ditta di consegne”. Questo è un esempio dell’uso di un verbo in maniera passiva. Vediamo la stessa frase detta in modo attivo:

When I was younger I found a job in a delivery company. “Quando ero più giovane ho trovato lavoro in una ditta di consegne”.

Se possibile cercate di investire in lezioni con un ottimo insegnate di inglese che vi darà tutti i consigli necessari ed utili alla vostra crescita. Un bravo docente di inglese vi aiuterà a sviluppare la sicurezza necessaria per esprimervi in inglese con più tranquillità, curando non solo il lessico e la grammatica ma correggendo soprattutto accento e pronuncia.

Come Presentarsi in Inglese

Vediamo in breve alcune cose che non dovremmo fare quando ci si deve presentarsi in inglese.

Prima di tutto non usate delle abbreviazioni. Non accorciate le parole, i nomi, i titoli. Non usate frasi o modi di dire tipici del vostro paese di origine di cui i parlanti nativi inglesi non sono a conoscenza. Ovviamente è scontato il fatto che non dovete mai usare parole gergali, troppo colloquiali, slang o termini specifici di un campo particolare. Il vostro linguaggio deve essere al più possibile regolare, generico e semplice usando l’inglese ufficiale.

presentarsi in inglese

Come Presentarsi in Inglese

Ecco un esempio concreto di come fare una buona presentazione in inglese. Cominciamo con la prima parte, l’introduzione. Iniziamo col dire chi siamo. Se ci dobbiamo presentare a scuola o presso un’azienda possiamo semplicemente dire il nostro nome in inglese:

Introduction.

Hello everybody. My name is Lora Penrose. I come from England and today I want to talk about…

Buongiorno a tutti. Mi chiamo…. Vengo dall’Inghilterra e oggi vi voglio parlare di…

Potete dire anche:

Let me introduce myself, I’m…Mi vorrei presentare. Sono…

 Poi potete passare alla presentazione del tema vero e proprio.

Introducing the topic.

Ecco alcuni esempi utili su cosa dire a proposito della presentazione

Today I’m here to talk to you about…Oggi sono qui per parlarvi di…

I would like to take this opportunity to talk to you about…Vorrei prendere questa opportunità per parlare di…

I want to make a short presentation about…Vorrei fare una breve presentazione di…

I’d like to give you a brief breakdown of…Vorrei darvi una breve analisi del…

La prossima parte della vostra presentazione in inglese dovrebbe essere dedicata ad una sezione che possiamo chiamare Spiegazione degli obiettivi.

Explanations of goals.

Presentazione in Inglese

È sempre meglio presentare gli obiettivi della vostra presentazione in inglese all’inizio. Questo aiuterà il vostro interlocutore o il vostro pubblico a comprendere meglio lo scopo della vostra presentazione. Ecco alcuni esempi di frasi in inglese che potete includere.

My objective today is …Il mio obiettivo oggi è…

The purpose of this presentation is…Lo scopo della mia presentazione è…

Struttura della presentazione in inglese.

Dopo aver presentato il tema e il vostro obiettivo date ai vostri ascoltatori una panoramica sulla struttura della vostra presentazione.

Structure.

I’ll start with…/First I’ll talk about…/

…then I will look at…

…next…

…and finally…

Inizierò con…/Prima parlerò di…

…poi farò vedere…

…dopo di che…

…alla fine…

La conclusione. The conclusion.

La conclusione della presentazione in inglese è forse il punto più importante.

Senza una conclusione adeguata il vostro interlocutore dimenticherà in fretta tutto ciò che avete detto precedentemente.

Let’s summarize briefly what I told you. “Vorrei riassumere brevemente ciò che ho detto”.

Here is a quick recap of the main points. Ecco un breve riepilogo dei punti principali”.

Un consiglio utile è quello di dare diversi esempi durante la vostra English presentation.

Esempi di presentazione

For example. “Per esempio”…

As an illustration.  “Come illustrazione”…

To illustrate this point… “Per illustrare questo punto”…

Se dovete invece fare una presentazione in inglese molto basilare di chi siete e dei vostri hobby potete prendere spunto dal seguente esempio.

Hello. My name is…/I am… Ciao. Il mio nome è…/Sono”…

I am 30 years old and I come from… “Ho 30 anni e vengo da”…

Now I live in. “Ora vivo in/a”…

I have a brother/sister. His/her name is… “Ho un fratello/sorella. Il suo nome è”…

I studied at…/ I graduated at… “Ho studiato in…/ Mi sono laureato in”…

My favourite hobby is/ In my free time I love…“Il mio passatempo preferito è/Nel mio tempo libero mi piace”…

I’d like to find better job opportunities in the following field… “Mi piacerebbe trovare delle opportunità lavorative in questo campo”…

I think of myself as a reliable, responsible and serious person when it come to my job.

Ecco a proposito dell’ultimo esempio alcuni aggettivi utili per descrivere il proprio carattere.

Questi ci possono tornare utili soprattutto quando facciamo una presentazione in inglese di noi stessi.

Aggettivi utili per la descrizione di se stessi.

eager: entusiasta, appassionato

punctual: puntuale

professional: professionale

humble: umile

outgoing: estroverso

generous: generoso

responsable: responsabile

curious: curioso

good hearted: di buon cuore

open minded: aperto di mente

flexible: flessibile

available: disponibile

trustworthy: affidabile

wise: saggio

sensible: sensato, ragionevole

diligent: coscenzioso, accurato

willing to grow: con la voglia di crescere

cooperative: collaborativo

reliable: credibile

Scuola Inglese Roma 

Leggete anche Slang Inglese e Slang Americano.

Categoria: Lezioni di Inglese | Articolo scritto da:

Dove Siamo

Logo Metropolitana RomaPiazza Bologna (linea B)
Via Ravenna, 34

Scrivici

    i termini e le condizioni stabilite sulla Privacy Policy *

    Dimostra che non sei un robot