Kennedy


John Fitzgerald Kennedy J F

Kennedy

John Fitzgerald Kennedy, Jacqueline Kennedy, suo nome da ragazza Jacqueline Lee Bouvier. J F Kennedy. La loro relazione disseminata di stelle divenne l’evento mondano della stagione. Successivamente le nozze tra le due delle figure più influenti della storia americana.  Vediamo quali sono le tappe principali della loro storia intrecciata. Si parte dagli inizi fino alla residenza più importante al mondo, La Casa Bianca. Robert Francis Kennedy, la sua storia. John Kennedy nasce il 29 maggio 1917 in Massachusetts in una piccola cittadina chiamata Brookline.

Suo padre Joseph Patrick, è stato un grande politico e filantropo. Sua madre si chiamava Rose Elisabeth.

Jacqueline Kennedy

Dal canto suo, Jacqueline Kennedy  nasce il 28 luglio 1929 a Southampton, New York da padre intermediario finanziario. La madre fu invece un’esponente dell’alta società di nome Janet Norton Lee. Nel settembre del 1940 il giovane John kennedy si laurea a Harvard con 110 e lode con un dottorato in scienze politiche e affari internazionali. Nel frattempo, due anni dopo, nel 1942 la madre di Jackie, la signora Janet si risposa con l’erede della compagnia petrolifera Standard Oil, di nome Hugh Auchincloss.

In seguito la giovane Jackie va a vivere nella proprietà del nuovo marito della madre, situata nello stato di Virginia. Aveva già studiato in una scuola privata a Washington DC prima di allora. Cinque anni più tardi, nel 1947 J F Kennedy viene eletto come membro nella Casa dei Rappresentanti in Massachusetts. Viene visto come una figura politica promettente dopo che suo fratello maggiore è morto nella seconda guerra mondiale.

Jacqueline Kennedy

Tre anni più tardi, nel ’51 Jacqueline Kennedy si laurea presso l’università George Washington con dottorato in letteratura francese. Solo un anno dopo, nel ’52 vince su centinaia di altre candidate un ruolo di direttore presso la rivista Vogue. Jackie però aveva mal tollerato le osservazioni altezzose nella redazione del giornale per cui ha abbandonato ed è tornata a casa. Poco dopo riesce a trovare un lavoro come receptionist presso The Washington Times-Herald dove però lei ha voluto fin da subito un ruolo di maggior rilievo.

Ha fatto così delle interviste per strada, scattando anche delle fotografie per una certa bambina di 6 anni di nome Tricia Nixon. Era la figlia di Richard Nixon che poi è stato eletto vice presidente degli Stati Uniti. Nello stesso anno, a gennaio Jackie si era ufficialmente fidanzata con un operatore di borsa di nome John G.B. Husted. Però  nel mese di aprile dello stesso anno lei stessa rinuncia al fidanzamento.

Jacqueline kennedy

Kennedy

Solo un mese più tardi, a maggio, durante una cena di gala a Washington conosce il membro del congresso John Kennedy. John rimase subito colpito. Più tardi affermerà di “non aver mai incontrato nessuna come lei”. Kennedy non perde tempo e propone a novembre a Jackie di sposarlo. Qualche giorno prima era riuscito a farsi eleggere come senatore in Massachusetts. La proposta è arrivata dopo due anni di fidanzamento. John Fitzgerald Kennedy ha fatto la sua proposta con un anello della prestigiosa casa di grandi gioielli Van Cleef & Arpels che aveva un diamante e uno smeraldo di quasi 3 carati ciascuno.

I due si sposano il 12 settembre del ’53 in una chiesa cattolica in presenza di oltre 800 invitati.

Andarono in Messico per la luna di miele.

J F Kennedy

Nel 1956 inizia con un evento tragico perché Jackie da alla luce una bambina nata morta che loro comunque hanno chiamato Arabella. Jackie era molto triste per l’accaduto e aveva considerato di divorziare perché suo marito era in crociera al momento dell’accaduto e non era tornato per stare a suo fianco. In più si vociferava già delle presunte storie di suo marito con diverse donne. Per fortuna il 21 aprile del ’58 nasce la loro primogenita Caroline mentre John correva per la rielezione al senato americano che ha vinto. All’ inizio del 1960 annuncia di candidarsi per la presidenza americana. Sfortunatamente Jackie aveva dei problemi legati alla gravidanza molto complicata per cui non poteva stare a fianco del marito appoggiandolo.

J F Kennedy

A novembre 1960 John Fitzgerald Kennedy diventa il 35esimo presidente degli Stati Uniti d’America. Lui e la moglie divennero una coppia di potere politico. Poche settimane dopo le elezioni Jackie era di nuovo incinta per cui dovette rimanere a casa. Nel ’61 ristruttura completamente La Casa Bianca cambiando tutto i l mobilio con oggetti e mobili antichi per esprimere appieno la storia della residenza più famosa del mondo. Per Jackie il 19 maggio del ’62 è un giorno molto triste perché è la data in cui Marilyn Monroe canta davanti a tutto il mondo la famosa canzone Happy Birthday Mr. President.

Happy Birthday Mr. President

Questo fatto è successo durante una campagna di raccolta fondi benefica 10 giorni prima dell’effettivo compleanno del presidente.

John Fitzgerald Kennedy

Nell’agosto del ’63 loro figlio Patrick è nato prematuro. Morirà due giorni più tardi, il 9 agosto del ’63. Il 22 novembre del 1963 John Fitzgerald Kennedy è assassinato a Dallas durante un corteo in cui lui e la moglie sfilavano a bordo di una macchina scoperta. Gli spararono alla nuca e venne dichiarato morto all’una di pomeriggio nello stesso giorno. I funerali di stato solenni furono organizzati tre giorni dopo, il 25 novembre.

Robert Kennedy

Mentre il fratello di John, Robert Kennedy, è stato procuratore generale e ministro di giustizia durante la presidenza del fratello John. Ha avuto un ruolo chiave nella campagna presidenziale del fratello. Mentre durante il mandato come procuratore generale Robert cercò di combattere sopratutto  il crimine organizzato, battendosi anche per i diritti civili. Robert Francis Kennedy, nominato Bob, è nato il 25 novembre 1925. Quando il padre di lui e di John divenne ambasciatore americano in Inghilterra, la famiglia si trasferì a Londra. La loro famiglia è stata sempre vista come una dinastia potente, bella e carismatica, fatto per cui divennero molto amati dai media.

robert kennedy

Robert Kennedy

Nel ’39 i Kennedy tornarono in America per il pericolo della Seconda guerra mondiale che incombeva. Anche Robert si iscrisse a Harvard ma abbandonò l’università dopo la morte del fratello maggiore Joseph per entrare nella Marina. Nel 1946 dopo la fine della guerra ritorna a Harvard per terminare gli studi interrotti in scienze politiche. Dopo di che dedica altri tre anni agli studi di legge e prende una seconda laurea presso l’università della Virginia Law School. Poi incontra la sua futura moglie Ethel Skakel con cui ebbe 11 figli.

Robert Kennedy ha corso con successo per il ruolo di senatore a New York. Durante il tempo della carica ha continuato a lavorare per i poveri e per i diritti civili. Si è opposto contro le discriminazioni razziali a contro la guerra in Vietnam. Il suo sogno era diventare presidente come il fratello assassinato.

John Kennedy

Durante le primarie nel ’68, precisamente il 5 giugno durante un comizio elettorale all’hotel Ambassador di Los Angeles Robert Kennedy è  morto in seguito ad un ville attacco da parte di un uomo armato. Muore il giorno dopo in seguito ai colpi esplosi. Aveva 42 anni. I funerali solenni si svolsero presso la Cattedrale St. Patrick a NY il giorno dopo Migliaio di persone si riunirono per le strade della città per veder sfilare il carro funebre e per dare un ultimo omaggio a Bob Kennedy.

Robert è sepolto al cimitero Arlington vicino a suo fratello John.

Leggi anche Famiglia Reale Inglese. e Martin Luther King

Leggi inoltre Elvis Presley.

Scuola Inglese Roma.

 

 

Categoria: Cultura | Articolo scritto da:

Dove Siamo

Logo Metropolitana Roma Piazza Bologna (linea B)
Via Ravenna, 34

Scrivici

i termini e le condizioni stabilite sulla Privacy Policy *

Dimostra che non sei un robot