James Bond


james bond

James Bond

La prima uscita di un film intitolato Dr. No ed ispirato dal romanzo di Ian Fleming “James Bond” è stata nel 1962. Il film parlava di un agente segreto soave ma letale che sotto copertura scopriva il complotto organizzato da uno scienziato pazzo nei Caraibi. Il film ebbe un successo strepitoso e diede così origine ad una delle saghe cinematografiche di maggior successo nella storia di tutti i tempi. 007 James Bond.

James Bond

Oggi, più di cinquant’anni dopo James Bond sta ancora facendo successo. Durante la storia della saga che comprende ventiquattro film, ci sono stati in totale sei attori diversi ad interpretare il personaggio Bond. L’agente segreto dunque è un’icona della cultura pop moderna. Vale la pena quindi ripercorre la storia di questa affascinante saga che dura da decenni.

Questi sono i film James Bond in ordine di uscita

Dr. No del 1962 con Sean Connery nel ruolo di Bond

Questo è la prima volta quando il personaggio dell’agente segreto è portato sullo schermo. A farlo è l’attore scozzese Sean Connery. Il film parla di 007 che va in Jamaica per investigare la morte di un direttore dell’intelligence britannica. Qui l’agente incontra la prima Bond girl nella storia, la mitica attrice svedese Ursula Andress. Viene scoperta anche l’esistenza di un’organizzazione malvagia dal nome di Spectre.

From Russia with Love del 1963 con Sean Connery

Il secondo film della saga arricchisce gli approfondimenti sull’organizzazione Spectre mostrando la sua gerarchia numerica.

Goldfinger del 1964 con Sean Connery

Nel terzo capitolo della storia, l’agente segreto combatte con uno dei personaggi più malvagi di tutti i tempi, ossessionato  dall’oro e chiamato appunto Auric Goldfinger.  Il piano di questo malvagio è di rubare tutto l’oro dal Fort Knox negli Stati Uniti e solo il 007 lo potrà fermare, ovviamente!

Thunderball del 1965 con Sean Connery

Nel quarto film si assiste a come Spectre ha sequestrato un aereo carico con due bombe atomiche e quindi chiede un riscatto di 100 milioni di sterline in diamanti. James Bond è incaricato a risolvere il caso, scoprendo una pista che porta alle Bahamas. In questo movie è svelata anche l’identità del numero 2 dell’organizzazione malvagia.

You only live twice del 1967 con Sean Connery

Il film racconta di un’astronave rubata e fatta atterrare nel mar del Giappone. Perciò Bond è mandato sul luogo per investigare. Una volta arrivato riesce a scoprire l’identità del numero 1 di Spectre, il suo leader Ernst Blofeld. Il 007 fa saltare il piano di Blofeld che pianificava di far scoppiare la terza guerra mondiale.

On her Majesty’s Secret Service del 1969 con George Lazenby nel ruolo di Bond

In questo sesto film che è anche il primo dopo l’addio di Sean Connery. Bond viene interpretato dall’attore australiano George Lazenby. Nel film il nuovo agente da la caccia al malefico Blofeld. Per la prima ed ultima volta vedremo anche James Bond che si innamora e si sposa. La moglie è una contessa dal nome Tracy di Vincenzo. Il film è considerato come quello che segue più alla lettera i romanzi di Fleming, ed è più un dramma che action o spy movie.

007 James Bond

Diamonds are Forever del 1971 con Sean Connery

L’attore scozzese torna a sorpresa ad interpretare ancora una volta il 007. Nel film l’agente deve sventare il contrabbando di un incedibile anello di diamanti. Scopre che alla base del furto dell’anello si nasconde sempre il numero 1 di Spectre che vuole distruggere tutte le armi nucleari negli Stati Uniti, Cina e Russia tramite un satellite armato di laser.

Live and Let Die del 1973 con Roger Moore nel ruolo del 007

Questo è il primo film della serie interpretato dall’attore britannico Roger Moore. Nel movie l’agente combatte contro un boss della droga, il così detto Mr. Big il cui piano è quello di raggiungere il monopolio dell’eroina regalando due tonnellate di droga gratis in modo così da spingere fuori dal business altri capi dei cartelli della droga. Nel film per la prima volta partecipa una Bond girl di colore, l’attrice Rosie Carver.

The Man with the Golden Gun del 1974 con Roger Moore

In questo film della saga James Bond viene sollevato dal suo incarico dopo che i servizi segreti britannici, M16 ricevono un proiettile d’oro con l’incisione 007. Si crede che il proiettile proviene da un assassino famoso di nome Francesco Scaramanga che usa una pistola d’oro per uccidere le sue vittime.

007 James Bond

The Spy Who Loved Me del 1977 con Roger Moore

Racconta di due sottomarini, uno americano, l’altro sovietico, entrambi catturati. Per salvare la situazione Bond unisce le sue forze con quelle dell’agente del KGB La maggiore Anya Amasova.

Moonraker del 1979 con Roger Moore

Qui seguendo il rapimento dello space shuttle Moonraker, Bond dovrà trovare la location dove è tenuta nascosta la nave rubata.

For Your Eyes Only del 1981 con Roger Moore

Qui viene raccontata l’avventura di James Bond che cerca di aiutare un archeologo marino che deve scoprire dove sia affondata una una barca di spionaggio con a bordo un dispositivo capace di far lanciare dei missili balistici.

007 James Bond

Octopussy del 1983 con Roger Moore

Qui l’agente segreto investiga la morte dell’Agente 009, ucciso nel Berlino Est mentre trasportava un uovo di Faberge finto. Questo porta James Bond a scoprire un piano di distruzione con armi nucleari nella Germania Ovest.

A View to a Kill del 1985 con Roger Moore

Il settimo e ultimo film che vede Roger Moore come protagonista racconta la lotta del 007 contro l’industriale cattivo Max Zorin, interpretato da Christopher Walken che ha l’intento di monopolizzare il mercato di microchip in maniera da distruggere la Silicon Valley.

The Living Daylights del 1987 con Timothy Dalton

Nel suo primo film come agente segreto del M16 l’attore britannico Timothy Dalton aiuta il generale del KGB Georgi Koskov a disertare dall’Unione Sovietica.

James Bond

License to Kill del 1989 con Timothy Dalton

Qui il capo del M16 revoca la licenza di uccidere di Bond dopo che quest’ultimo si rifiuta di tornare in servizio. James Bond è costretto a tornare come agente solitario dopo che un boss della droga ferisce gravemente un vecchio agente amico di Bond di nome Leiter e  uccide la moglie di Leiter.

GoldenEye del 1995 con Pierce Brosnan

Questo è il debutto dell’attore irlandese-americano Pierce Brosnan come Bond. Il nome del film si riferisce ad un hard disk che controlla un’arma satellitare conosciuta come Goldeneye.

Tomorrow Never Dies del 1997 con Pierce Brosnan

In questa seconda avventura di Brosnan nei panni del 007, si racconta dell’investigazione dell’agente in seguito all’affondamento di una nave di guerra britannica in acque cinesi e scopre il nesso tra la nave affondata e il magnate dei media Elliot Carver.

James Bond

The World is Not Enough del 1999 con Pierce Brosnan

In questo capitolo James Bond è mandato a recuperare dei soldi per Sir Robert King, amico del capo di M16. Si scopre che i soldi contengono all’interno del loro contenitore anche una bomba che uccide King.

Die Another Day del 2002 con Pierce Brosnan

007 deve investigare un generale nord coreano coinvolto nel commercio di diamanti di guerra in Africa. Ma James Bond viene catturato, torturato e tenuto in ostaggio per 14 mesi prima di essere rilasciato.

007 james bond

Casino Royale del 2006 con Daniel Craig

Tecnicamente questo film è remake di un film 007 non ufficiale e rinvigorisce l’intera saga. Il film mostra come Daniel Craig guadagna il suo status di agente segreto arrestando un terrorista finanziario di nome Le Chiffre.

James Bond

Quantum of Solace del 2008 con Daniel Craig

Qui Craig nei panni di Bond combatte contro il cattivissimo Dominic Greene che fa parte di un’organizzazione chiamata Quantum che vuole conquistare una piccola parte del deserto boliviano mettendo come presidente del paese un generale in esilio di nome Medrano.

Skyfall del 2012 con Daniel Craig

Dopo una missione andata male James Bond viene creduto morto e il capo del M16 chiamato M viene sottoposto a pressione per quanto riguarda la leadership dei servizi segreti. E quando il quartier generale dell’agenzia di intelligence subisce un attacco Bond viene alla luce per scoprire chi c’è dietro l’attentato.

Spectre del 2015 con Daniel Craig

Bond riceve un messaggio da M dopo la sua morte che lo implora di arrestare un attacco terroristico. Ma James viene sospeso dal nuovo capo di M16 perché ha preso parte in una missione non autorizzata. Lui ovviamente continua di nascosto e scopre l’esistenza di un’organizzazione maligna chiamata Spectre e il suo leader Ernst Stavro Blofeld, interpretato dall’attore austro-tedesco Christoph Waltz.

007 James Bond

Questi in sintesi sono i film della saga usciti fino ad oggi. Per fortuna nel 2006 il personaggio di James Bond è stato risuscitato con la scelta di Daniel Craig nel ruolo del nuovo 007. I quattro film con Craig, che presto diventeranno cinque, sono tutti parte di una narrativa interconnessa che diventa sempre più chiara man mano che i film si susseguono.

Senza dubbio James Bond è l’uomo e leader forte più iconico della storia del cinema. L’gente di Sua Maestà è una delle icone della cultura britannica, simbolo del Regno Unito. Questo non toglie che il personaggio di Bond ha attirato anche un vasto numero ci critiche e reazioni avverse nei media e nei dibattiti politici e culturali. Molti accusano l’agente di misoginia e sessismo.

James Bond

Le numerose location esotiche nei film hanno provocato pareri negativi da parte di politici dai due blocchi opposti nella Guerra Fredda. Ma nonostante le critiche Bond ha sempre vinto con la sua eleganza, le sue maniere impeccabili da vero gentleman inglese, la sua guida spericolata a bordo delle mitiche Aston Martin. A tale proposito, altre critiche accusano i film di James Bond di riflettere delle nostalgie imperiali. Se è così o no, a voi la scelta.

Leggi anche Frasi Celebri Film.

Leggi inoltre Kennedy.

Scuola Inglese Roma.

 

 

 

Categoria: Cultura | Articolo scritto da:

Dove Siamo

Logo Metropolitana Roma Piazza Bologna (linea B)
Via Ravenna, 34

Scrivici

i termini e le condizioni stabilite sulla Privacy Policy *

Dimostra che non sei un robot