Alfabeto Inglese: Lettere e Pronuncia


Alfabeto inglese: lettere e pronuncia

L’inglese è ad oggi uno strumento fondamentale per chiunque, sia per il mondo lavorativo che per quello accademico. Molti iniziano a studiare la lingua in tarda età iscrivendosi ad una Scuola di Inglese, altri hanno la fortuna di iniziare ad approcciare questa lingua sin da bambini. L’alfabeto, così come i numeri, sono le prime due cose che si studiano per prendere dimestichezza con la lingua.

È opportuno sapere che l’alfabeto inglese è composto da 26 lettere, 5 in più di quelle dell’alfabeto italiano; le 5 lettere in più sono J, K, W, X, Y. Come altri alfabeti dell’ Europa Occidentale, anche le lettere dell’alfabeto inglese derivano da quello latino sebbene ci siano diverse variazioni. In italiano la pronuncia delle lettere coincide con le lettere stesse; in inglese invece è fondamentale conoscere il suono delle lettere perché a seconda delle circostanze, la pronuncia cambia.

L’alfabeto completo è: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Memorizzare l’ordine delle lettere non presenta una grande difficoltà; il problema è imparare la giusta pronuncia. L’inglese così come l’italiano, dispone di 5 vocali (A, E, I, O, U, a volte anche Y è considerata una vocale) e la combinazione delle stesse dà luogo ad oltre 15 suoni vocalici differenti, rendendo il sistema fonetico inglese ben articolato.

Lettere dell’Alfabeto Inglese e Pronuncia in Italiano

Di seguito l’alfabeto inglese completo con relativa pronuncia italiana

LETTERA PRONUNCIA
A EI
B BII
C SII
D DII
E II
F EF
G GI
H EICH
I AI
J GEI
K KEI
L EL
M EM
N EN
O OU
P PI
Q KIU
R AR
S ES
T TI
U IU
V VII
W DABLIU
X EX
Y UAI
Z ZED (U.K)
Z ZEE (U.S.A)

Alfabeto Inglese pronuncia

La pronuncia della lettera “Z” nell’alfabeto inglese è diversa a seconda del paese anglosassone in cui ci si trova. La pronuncia britannica della z è “zed”; la pronuncia che viene utilizzata negli Stati Uniti è invece “zee”.

A.B.C. The Alphabet Song

Un metodo davvero efficace per memorizzare l’alfabeto da bambini è attraverso filastrocche e melodie. La canzoncina più famosa è quella di Charles Bradlee “ A. B. C. The Alphabet Song” risalente al 1985, arrangiata poi da Louis Le Maire durante il diciottesimo secolo. Questa canzone è molto diffusa nelle scuole elementari di tutto il mondo e anche nelle scuole prescolastiche.

Il ritmo musicale e il testo essenziale, agevolano la memorizzazione.

Di seguito il testo della canzone:

“a-b-c-d-e-f-g,

h-i-j-k-l-m-n-o-p,

q-r-s,

t-u-v,

w, x, y and z

now I know my ABCs

next time won’t you sing with me ”

Lo Spelling per Imparare l’Alfabeto Inglese

Spesso gli inglesi si affidano ad un altro metodo: l’utilizzo dello Spelling; questa pratica è utilizzata sia dagli adulti che dai bambini. Lo si utilizza quando non si conosce una parola o non si sa come scriverla proprio a causa della sua difficile pronuncia. Lo spelling è molto utile anche per chi si sta avvicinando per la prima volta all’inglese; esercitarsi con lo Spelling del proprio nome o quello di altri è un ottimo esercizio.

Es. What’s your name?

My name is Marianna

Spelling: EM- EI- AR- AI- EI- EN- EN- EI

Sull’alfabeto inglese non rimane molto altro da dire. Non resta che esercitarsi con lo spelling di nomi e parole. Facendo pratica con qualcuno si entrerà in competizione e i miglioramenti saranno evidenti.

Categoria: Lezioni di Inglese | Articolo scritto da:

Dove Siamo

Logo Metropolitana Roma Piazza Bologna (linea B)
Via Ravenna, 34

Scrivici

i termini e le condizioni stabilite sulla Privacy Policy *

Dimostra che non sei un robot